Il Centro giovanile Stoà, ospita per dieci giorni un gruppo di ragazzi provenienti dalla nazione centroamericana.

Sono arrivati oggi, 30 settembre, a Busto Arsizio, quattordici giovani provenienti dal Guatemala.

 

“Sono tutti legati – spiegano i responsabili del Centro giovanile bustese Stoà che li ha invitati – all’Associazione Mani Amiche. Si occupa della crescita e della formazione di giovani, spesso senza famiglia, in alcune zone del Paese”.

 

Assieme ad altre realtà del territorio, proseguono, “un gruppo di ragazzi del centro giovanile di Busto si occuperà di guidare gli ospiti alla scoperta del nostro territorio, fra bellezze artistiche, naturali ed eccellenze imprenditoriali. Tappa fondamentale del tour, oltre alla visita a Milano e a Expo, la visita a Volandia, dove il 9 settembre è in programma una cena dai sapori guatemalesi preparata dai ragazzi che frequentano un istituto di formazione per cuochi”.

 

I quattordici ragazzi rimarranno a Busto per una decina di giorni, durante i quali saranno anche ospiti al pranzo degli alpini e impegnati in tornei sportivi all’oratorio San Filippo per una sfida intercontinentale Italia – Guatemala.

 

Sul sito di Stoà, www.stoabusto.it e sulla pagina Facebook del Centro Giovanile sarà possibile seguire il programma dei giovani nelle diverse giornate. Hashtag #guatemalastoà